Abusivismo

AIFI lotta da sempre per una Fisioterapia Vera, fatta da Veri Fisioterapisti!
A volte queste battaglie non si vedono perché non sono pubbliche, altre sono ben evidenziate dagli articoli presenti in questo sito e in quello nazionale.

La speranza è che sempre più cittadini comprendano l’importanza di essere curati da mani esperte e che sempre più colleghi si uniscano in questa campagna di sensibilizzazione.

Per maggiori informazioni  non esitare a contattare l’ufficio Libera Professione.

La direzione AIFI Veneto

Print Friendly, PDF & Email

Incontro con i candidati alle regionali

Posted by on 09:00 in In Evidenza, Lotta all'abusivismo, newsletter, Notizie dall'Associazione | 0 comments

Padova, 17 aprile 2015

Report della giornata del 17 Aprile:

Nell’incontro organizzato  a  Padova  il 17 aprile,  presso l’Hotel Crowne Plaza, il Coordinamento ha riunito le istituzioni, le forze politiche, le rappresentanze sindacali e gli stessi professionisti della sanità, per chiedere  un impegno sulle linee programmatiche dello stesso Coordinamento.

La Presidente del Coordinamento Regionale Professioni  Sanitarie Co.Re.P.S. Cristina  Panizza , ha pertanto spiegato  le motivazioni che hanno portato alla nascita del  Co.Re.P.S.:  condividere  obiettivi comuni  in sanità per fornire al cittadino  risposte univoche e per rappresentare circa 16000 lavoratori della sanità in Veneto  presenti sia nel  pubblico che nel privato.

Per questo motivo il Co. Re. P.S. ha presentato  Il Manifesto  “Le professioni sanitarie  e la buona organizzazione dei servizi sanitari a tutela della salute dei cittadini” , sottoscritto da tutte le sigle sindacali confederali e non del mondo sanitario.

Ai candidati alle politiche regionale presenti alla tavola rotonda  Luca Zaia (Liga Veneta), Alessandra Moretti (Partito Democratico) , Maria Elena Martinez (Movimento 5 Stelle), Flavio Tosi ( Lista Civica Tosi Presidente) ,  Gabriele Raise (Lista L’altro Veneto )  vengono illustrati dal Vice Presidente Co.Re.P.S.  Donato Lancellotti i punti centrali del manifesto .

Viene chiesto ai candidati di esprimersi in merito a:

– concorso unico e rispetto  delle aree professionali

–  istituzione tavolo  tecnico permanente delle  professioni sanitarie

–  lotta all’abusivismo professionale

Rispetto al concorso unico ( bando DGR 1 626) delle professioni sanitarie è emerso in modo condiviso, che i processi di salute e di assistenza necessitano di dirigenza delle professioni sanitarie che conoscano l’ambito di intervento. Pertanto è apparso evidente  da parte dei presenti che le dirigenze professionali debbano essere inquadrate secondo le competenze e gli ambiti previsti dalla legge 251/00: nessun professionista può pretendere di governare aree cui non appartiene.

In merito al secondo punto, ovvero all’urgenza di istituire un tavolo tecnico permanente dove  le professioni sanitarie possano condividere e contribuire alla pianificazione e programmazione delle politiche, viene espresso dai presenti consenso unanime; è urgente costituire una tavolo che possa raccogliere le buone prassi e strumenti innovativi a favore delle organizzazioni sanitarie e degli utenti.

Al tavolo i candidati esprimono consenso pieno e condivisione anche in merito alla tematica della lotta all’abusivismo professionale che appare come una piaga occupazionale, che espone i cittadini ad un elevato rischio di salute. Si ritiene opportuno che all’inasprimento delle pene previste da progetti di legge nazionale si debbano affiancare iniziative concrete sul controllo della titolarità all’esercizio professionale stringendo  alleanza con gli organi preposti al controlli.

I  candidati sono apparsi attenti riguardo le materie  messe in campo.

Il Co.Re.P.S. quindi si augura che gli argomenti trattati e le aspettative create vengano mantenute per realizzare quanto promesso.

Il Co.Re.P.S.  inoltre sottolinea che oltre ai  controlli serva anche la promozione di percorsi di educazione degli utenti per far crescere in loro la  conoscenza di tutte le figure professionali a cui possono rivolgersi.

 

Manifesto COREPS Veneto

 

Presidente Co.Re. P. S. Veneto Dott.ssa  Cristina Panizza

Vice Presidente Co.Re.P.S Veneto Dott. Donato Lancellotti

Qui l’ articolo comparso sul “Corriere del Veneto”:

Corriere veneto

Momenti della giornata:

conf stampa coreaps veneto (32)conf stampa coreaps veneto (35)conf stampa coreaps veneto (42)conf stampa coreaps veneto (45)conf stampa coreaps veneto (86)conf stampa coreaps veneto (90)

conf stampa coreaps veneto (75)

Coordinamento regionale opuscolo “La schiena va a scuola”

Posted by on 12:39 in In Evidenza, Lotta all'abusivismo, newsletter | 0 comments

In data 13 novembre la Direzione Regionale ha accolto la proposta del Presidente Donato Lancellotti di nominare un responsabile regionale del progetto “La schiena va a scuola”, con la finalità di raccogliere e sistematizzare le informazioni correlate alle iniziative di divulgazione.

La divulgazione del opuscolo, mediante il ruolo attivo dei Fisioterapisti, affronta il tema dei quadri algici e delle disfunzioni del rachide nei preadolescenti e si colloca nelle attività di promozione della salute e prevenzione nell’età dello sviluppo. L’opuscolo esplicativo è destinato sia alle famiglie che ai ragazzi, grazie alla presenza nel suo interno di un poster a carattere fumettistico che trasmette i messaggi più importanti ai più piccoli.

A.I.FI.Veneto ha scelto di permettere il free download del materiale al fine di promuovere l’attività formativa a beneficio dei bambini: in questi anni si sono tenuti molteplici  iniziative  volute da decine di professionisti che  hanno promosso incontri formativi.

La Presidenza di A.I.FI.Veneto ha ritenuto importante raccogliere queste informazioni per valorizzare il ruolo dei colleghi, iscritti e non che vi hanno aderito.

E’ un valore importante che andrà rappresentato alle altre istituzioni.

La nostra collega Tiziana Manni è stata nominata coordinatrice regionale del progetto.

Il lavoro in staff alla presidenza regionale consiste nella raccolta degli eventi che i colleghi hanno svolto  nelle scuole di tutte le province, in qualunque forma; nella registrazione delle buone prassi e degli standard organizzativi e comunicativi.

A breve forniremo uno schema di raccolta dati che vi invitiamo a compilare al fine di sintetizzare e schematizzare le esperienze di divulgazione.

VIS 2014: Venezia in salute ed AIFI Veneto

Posted by on 08:53 in In Evidenza, Lotta all'abusivismo, newsletter | 0 comments

Anche quest’anno si terrà “Venezia in salute” e AIFI Veneto vi parteciperà rappresentata da due giovani colleghi: la dott.ssa Angela Lorenzon e il dott. Alfonc Baba.

La giornata si prefigge di promuovere nella cittadinanza la conoscenza delle professioni sanitarie e delle associazioni rappresentative.

Scarica la locandina Scarica la cartolina

 

Venezia in Salute

 

Giù le mani 2014!

Posted by on 09:01 in In Evidenza, Libera Professione, Lotta all'abusivismo, newsletter | 0 comments

Campagna Informativa di sensibilizzazione

 

Come in passato, anche quest’anno in occasione della giornata mondiale della fisioterapia dell’8 settembre, AIFI ha organizzato un’importante iniziativa per dare maggiore visibilità alla campagna “GIU’ LE MANI”.
La campagna si svolgerà dall’8 al 12 settembre 2014. In quella settimana, attraverso il numero verde 800036077 (dalle 15 alle 17:30), la segreteria nazionale risponderà a tutti gli utenti che chiederanno informazioni sulla fisioterapia, su come riconoscere i fisioterapisti “veri”, nonché sull’organizzazione del “Fisio Day”.

Il “Fisio Day”, previsto invece per sabato 13 settembre, sarà la giornata nella quale il cittadino potrà fissare un appuntamento per una valutazione fisioterapica gratuita, direttamente chiamando i fisioterapisti liberi professionisti che hanno aderito all’albo on line.

 

scarica la locandina giù le mani

 

 

 

Share

Localizza il tuo Fisioterapista!

Posted by on 21:30 in In Evidenza, Libera Professione, Lotta all'abusivismo, newsletter | 0 comments

Un sito che permette di localizzare i Fisioterapisti in tutta Italia!


Nell’intento di offrire sempre maggiori vantaggi ai nostri iscritti, siamo orgogliosi di presentare una nuova iniziativa riservata ai Fisioterapisti Liberi Professionisti.
L’iniziativa, in collaborazione con il web-master che cura il sito nazionale, ha come obbiettivo quello di dare maggiore visibilità ai nostri Liberi Professionisti.
Ad ogni fisioterapista aderente è riservata, sul sito dedicato all’iniziativa, una pagina web personale.
Il dominio, con il relativo portale, è raggiungibile all’indirizzo:

http://fisioterapisti.biz/

logo_fisioterapisti_210x62

Il portale si presenta con una mappa dell’Italia con la dislocazione dei fisioterapisti sul territorio nazionale.
Ad ogni segnaposto è legata la pagina personale generata automaticamente con i dati forniti e con quelli già in possesso dell’associazione.
Per aderire all’iniziativa, che è assolutamente gratuita, è sufficiente compilare la scheda disponibile all’indirizzo:

http://fisioterapisti.biz/accesso-scheda-lp/

Prima di compilare la scheda bisogna registrarsi al sito tramite il proprio account: facebook, gmail+ o twitter.
E’ anche necessario fornire:

  • numero di tessera AIFI
  • codice fiscale.
  • password utilizzata per il tesseramento online 2014 (sito http://aifi.net)


La compilazione della scheda richiede obbligatoriamente:

  • almeno un indirizzo, completo di “Via” e “Comune”, della residenza o dello studio dove viene svolta prevalentemente l’attività professionale.
  • almeno un recapito telefonico
  • l’anno d’inizio dell’attività professionale
  • il tipo di attività prestata (domiciliare, ambulatoriale, entrambe)
  • almeno una delle terapie base elencate


Anche se non obbligatorio consigliamo caldamente, per rendere più gradevole l’aspetto grafico della pagina, di inserire una propria foto.
L’immagine deve essere di tipo jpg/jpeg e di dimensione non superiore a 60KB, inoltre consigliamo, se possibile, di adattare la foto alle seguenti dimensioni:  400px (larghezza) 300px (altezza).

Sicuri di aver fatto cosa gradita attendiamo fiduciosi le vostre adesioni.

 

Share

14 Settembre è Fisio Day

Posted by on 09:52 in In Evidenza, Lotta all'abusivismo | 0 comments

FisioDay2013-SQUARED-200x200Cari Colleghi,
in occasione della Giornata Mondiale della Fisioterapia dell’8 Settembre 2013, AIFI propone due iniziative importanti e di grande impatto volte ad arricchire la campagna di “Giù Le Mani 2013”. (altro…)