Che cos’è l’accesso diretto in fisioterapia? Possiamo considerarla una modalità sicura ed efficace sia per il paziente che per il libero professionista? Comporta dei rischi? E se si, quali? A queste domande risponde in questa breve intervista Simone Cecchetto, vice-presidente AIFI Nazionale.