GIS Pediatrico ed AIFI Veneto uniti nell’arte del “Portare i piccoli”

31 Luglio 2020

La solida collaborazione tra GIS Pediatrico ed AIFI Veneto ha permesso la realizzazione del webinar dello scorso 25 luglio, che ha riunito quasi 100 fisioterapisti da tutta Italia per discutere insieme sulla pratica del “Portare” come strumento dalle molteplici sfaccettature e dal profondo significato relazionale.

Sabato 25 Luglio si è svolto il 1° webinar organizzato dal Gis Ft Pediatrica Veneto in collaborazione con AIFI Veneto dal titolo “Le basi del babywearing e il supporto agli operatori”.

L’evento ha registrato il soldout raggiungendo 100 iscritti in pochi giorni. Nella mattinata i partecipanti effettivi sono stati circa 70 fisioterapisti, collegati da tutta Italia, utilizzando la piattaforma gotomeeting. L’incontro guidato dalle docenti Margherita Chiappini e Sarah Cinquini, ha avuto come obiettivo quello di introdurre i partecipanti alla pratica del “Portare” come strumento di contatto, relazione e comunicazione tra genitore e bambino. Il cucciolo di uomo è pensato come “portato attivo”, del quale dobbiamo considerare: l’influenza dei riflessi primitivi, le caratteristiche anatomiche, le caratteristiche comportamentali e il suo sviluppo neuroevolutivo.
Sono state spiegate e dimostrate le 3 principali modalità di “Portare” e il loro utilizzo in base ai principali stati comportamentali del bambino: sonno, pianto e allattamento.

Inoltre è stato dato ampio spazio a domande e riflessioni da parte dei partecipanti, con particolare interesse all’applicazione dello strumento nei bambini con bisogni speciali: prematuri, ritardi dello sviluppo, alterazioni del tono, mettendo così le basi per future collaborazioni e ricerche.

È volontà del GIS Ft Pediatrica, di A.I.FI. Veneto e delle docenti, organizzare nel prossimo anno un evento formativo in presenza, specifico per i fisioterapisti, dove poter sperimentare direttamente i vari tipi di supporti e le diverse tecniche di legatura.