Carissima Socia e carissimo Socio,

l’8 settembre, giornata Mondiale della fisioterapia, è ormai alle porte!

Grazie ad un accordo con Federfarma, l’Associazione che rappresenta i titolari di farmacie in tutta Italia, nella giornata di sabato 9 settembre sarà possibile per i fisioterapisti Soci AIFI essere presenti nelle farmacie che aderiranno all’iniziativa per offrire un servizio di informazione e consulenza gratuiti ai Cittadini.(www.federfarma.it/Farmaci-e-farmacie/Cerca-una-farmacia.aspx )

Presentandovi con la tessera di Socio, potrete accordarvi col titolare della farmacia e organizzare la giornata di presenza.

Riteniamo che questa sia una grande opportunità per informare e sensibilizzare i Cittadini su cosa è la fisioterapia e come vi si accede e quanto può essere importante la figura del fisioterapista anche nel campo della prevenzione.

Ecco cosa devi fare per partecipare all’iniziativa:

· presentati in farmacia con la tessera di socio AIFI e la lettera inviata ai farmacisti da Federfarma che trovi allegata alla presente

· proponi al farmacista la tua collaborazione gratuita all’iniziativa

· una volta ricevuta conferma da parte del titolare della farmacia comunica alla segreteria di AIFI Veneto infoaifiveneto@gmail.com il nominativo della farmacia dove ti recherai e le modalità della tua presenza (orario)

· ricordati di indossare la maglietta con il logo AIFI o la spilletta

· dal sito lemanigiuste.aifi.net puoi scaricare i file per stampare le fisio tip top ed i cartelloni che pubblicizzano la Giornata Mondiale della Fisioterapia

· cosa puoi fare in farmacia? Dare consigli e informare sulla figura del Fisioterapista, su chi è e cosa fa AIFI

· ti suggeriamo di portare un computer per far vedere il sito di AIFI, il sito della schiena va a scuola “schiena.aifi.net“ e il sito sull’incontinenza “incontinenza.aifi.net oppure stampare in parte o per intero gli opuscoli da lasciare alle persone.

· se vuoi puoi inviare report della tua giornata in farmacia a infoaifiveneto@gmail.com .

Un grazie e un saluto dalla Direzione Regionale di AIFI Veneto